PUBBLICITA

Vitamina b3 ridurrebbe del 23% rischi recidive cancro pelle

WASHINGTON - Una forma di vitamina B3 - chiamata 'nicotinamide' - potrebbe ridurre i rischi di sviluppare tumori della pelle del 23% se assunta quotidianamente. I benefici non includono però il più temibile cancro melanoma. Lo afferma un nuovo studio australiano presentato alla conferenza annuale della Società di Clinical Oncology a Chicago.

Secondo l'indagine l'efficacia della vitamina riguarda pazienti che hanno sofferto in precedenza di cancro delle cellule squamose o di cancro delle cellule basali.

Seguendo 386 pazienti per oltre un anno, gli studiosi hanno osservato tra i pazienti che assumevano 500 mg di vitamina B3 due volte al giorno come istruiti, una diminuzione delle recidive del cancro del 23% rispetto agli altri volontari che prendevano un placebo.


ATS, 18.05.2015





Iscriviti alla
nostra newsletter

Ultimi news